3.5 C
Ravenna
1 Dicembre 2021
Interviste

Andj Life coaching social per passione

Andj Life coaching social per passione

Andj life aiuta a far crescere la vostra visibilità via Instagram. Andate a dare un’occhiata al profilo @andj_official, di Antonio Spadaccini, che ne ha fatto una professione.

QUANDO HAI INIZIATO A LAVORARE COME LIFE COACHING SOCIAL?

@andj_official Bollicine Vip

@andj_official Bollicine Vip

I social sono fondamentali per avere visibilità su ciò che si vuole comunicare, nel mio caso Instagram è stato fondamentale per farmi conoscere come dj e influencer.

Man mano che lo utilizzavo, mi rendevo conto delle potenzialità della condivisione, così ho cominciato a studiarne i meccanismi e ho sperimentato sul mio profilo come farlo aumentare a livello di seguaci e contenuti.

Poi, sono arrivate le prime collaborazioni con utenti e aziende, che mi hanno chiesto di far crescere la loro visibilità e, nel caso delle attività commerciali, aiutarle a generare le vendite dei prodotti attraverso i post“. 

QUALI SONO I PARAMETRI DI RIFERIMENTO PER FAR CRESCERE UN PROFILO?

Alla base per far crescere un profilo, analizzo e vado a lavorare: sull’account, i followers, i commenti, l’engagement, le impression e non ultime le views“. 

SAPPIAMO CHE SEI FRA I MIGLIORI LIFE COACHING SOCIAL, PUOI SVELARCI QUALCHE TUO SEGRETO?

Siamo ancora in pochi a fare questa professione. Posso dirvi che alla base, oltre allo studio, c’è una buona conoscenza del social. Dimenticatevi le scorciatoie per far crescere i vostri profili, come acquistare followers e altro. La mia strategia è mirata e consente una visibilità a 360°, ho creato un circuito di pagine su Instagram, dove vado a inserire i post dei miei clienti per farli conoscere, corredati da hashtag ad hoc e altri accorgimenti“. 

Per vedere altri articoli cliccare nel link

Post correlati

Intervista a Piero Palermo conduttore radio Wifi

Giulio Strocchi

Francesca Falkoni Tap Model si presenta a International Blog

Giulio Strocchi

Intervista a Jesse De Giacco

Giulio Strocchi

Lascia un commento