Home Eventi 10 marzo Rubedo sul palco di Spazio Teatro No’hma

10 marzo Rubedo sul palco di Spazio Teatro No’hma

Spazio Teatro No'hma porta in scena lo spettacolo Rubedo di Giuseppe Affinito

by ltc
0 comment
Rubedo-700854

10 marzo Rubedo sul palco di Spazio Teatro No’hma

Spazio Teatro No’hma porta in scena lo spettacolo Rubedo di Giuseppe Affinito

Prosegue con grande successo la rassegna dedicata alle Domeniche Speciali per la Stagione 2023/2024  intitolata In viaggio, registrando di domenica in domenica sempre il tutto esaurito. 

In occasione della domenica speciale del 10 marzo, lo Spazio Teatro No’hma porta in scena lo spettacolo Rubedo scritto e interpretato dal ventottenne Giuseppe Affinito.

Formatosi presso la  compagnia  teatrale del regista, attore e drammaturgo  Enzo Moscato, scomparso lo scorso 13 gennaio, Giuseppe Affinito sale sul palcoscenico di via Orcagna 2 con lo spettacolo vincitore del  Premio Serra Campi Flegrei 2023 come Miglior Testo Teatrale.

Il titolo latino “rubedo” – che significa rossore – si riferisce all’ultima fase della trasmutazione chimica che culmina con la realizzazione della sostanza catalizzatrice detta pietra filosofale e con la conversione dei metalli vili in oro.

“La rubedo avviene per sublimazione sotto l’effetto del fuoco e dello spirito – spiega Giuseppe Affinito. Da questa  suggestione trae ispirazione il testo che ho scritto. La materia alchemica con cui ho lavorato è quella dell’anima; l’opera da compiersi, preziosa come l’oro, prodigiosa come l’eternità, è quella dell’individuazione, dell’essere sé”.

Lo spettacolo presenta la figura di un giovane poeta omosessuale che si aggira in una stanza trasfigurata che tra ricordi, oggetti e volti diviene uno spazio della memoria, delle domande e dei silenzi.

Quella che prende voce tra dialoghi impossibili, soliloqui, travestimenti e canzoni è la partitura di un’anima acerba in cerca  di un suo calibro, una specie di gioco che porta il protagonista a confrontarsi con la sua storia e con le gioie e i dolori che lo hanno accompagnato nella strada verso la scoperta e l’accettazione di sé.

“Lo spettacolo è un piccolo valzer della memoria, che diviene monologo  e llo stesso tempo percorso interiore per riflettere su una condizione esistenziale e sul desiderio di scoprirsi, amarsi e dare un senso al proprio stare al mondo”- spiega Livia Pomodoro, Presidente dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro. 

Lo spettacolo di domenica 10 marzo è visibile in streaming sui canali del teatro.

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per informazioni consultare il sito www.nohma.org o scrivere a nohma@nohma.it.

10 marzo 2024 – ore 17

DOMENICA SPECIALE – STAGIONE 2023/2024 IN VIAGGIO

RUBEDO

scritto, diretto e interpretato da Giuseppe Affinito

aiuto regia Domenico Ingenito

suono e fonica Teresa Di Monaco

allestimento e luci Enrico De Capoa, Simone Picardi

costumi Dario Biancullo

assistente scene e costumi Clara Varriale

foto di scena Fabio Calvetti

organizzazione Claudio Affinito

produzione Casa del Contemporaneo

Clicca QUI per leggere un altro articolo

You may also like

Chi Siamo

Giulio Strocchi è un blogger che ha fondato International Blog due anni fa. Ha deciso di fondarlo per unire le sue conoscenze del mondo degli eventi, moda e spettacolo.

Ultime News

@2024 – All Right Reserved. Designed and Developed by International Blog